Blog di Luana Bramè

images/stories/noi/luana3.jpg

Infermiera domiciliare da una vita, per anni ha dedicato anche il suo tempo libero nel prendersi cura degli altri, Croce Rossa, protezione civile e vari viaggi di volontariato all’estero, portandosi fin dall’altro capo del mondo armata di sorriso e dedizione.

Negli anni ha trasformato la sua attitudine al servizio verso gli altri ad una sempre maggior attenzione rivolta a sé stessa grazie a vari percorsi di crescita personale. Da una decina di anni ha integrato le sue conoscenze con la medicina complementare, dapprima avvicinando il Reiki, la riflessologia plantare e i fiori di Bach.

Naturopata, operatrice shiatsu, pochi anni fa ha frequentato il Master in Medicina Complementare e Terapie Integrate, ama ridere, giocare, cucinare e mangiar bene (non per nulla Marco, il suo compagno, è lo chef!).

A fine settembre del 2016 si è scollocata ed è entrata a far parte della comunità.

A Tempo di Vivere porta come arricchimento la sua professionalità, la dolcezza e le sue passioni, oltre alle sue gioiose micie Gina e Tatou.

LA MIA PRIMA CANDELINA: UN ANNO A TEMPO DI VIVERE

 

Cara LuanaDiUnAnnoFa… Rileggevo le tue parole, oggi, per vedere di fare il bilancio di quest’anno andato, prendere spunti su ciò che esprimevi di te prima di “saltare il fosso”, come dici tu. Ho trovato appunti abbozzati, a volte lunghe riflessioni, pezzi di discorso, tante domande che mi ponevi, che ponevo ad altri, risposte che abbozzavi, il tutto velato da dense paure sul futuro, sulle tue possibilità di farcela, sul dubbio che fosse tutto “una follia”

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed
Pin It

Pubblicato in Blog di Luana Bramè

Scambio e poi Cambio

 

Scalza, il piede sinistro affondava nel divano blu e il destro, malfermo, sul davanzale della finestra.

Appena fuori, il melograno che rigoglioso di verde e di vita offriva lo stacco quasi violento del colore dei suoi fiori, poco più in là il gracidare ritmato delle rane del nostro laghetto e un filo di vento, lieve, che arrivava sui nostri visi sudati filtrato in una trama fitta di minuscoli quadratini ben disposti, che visti da più lontano LA facevano percepire in tutta la sua maestosità.

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed
Pin It

Pubblicato in Blog di Luana Bramè

STORY, la mia storia

STORY…La storia è iniziata in modo anomalo, per me.

Da mesi c’era fermento, da mesi nell’aria c’era elettricità, preparativi. I gesti, i movimenti e le parole stavano cambiando, da quando si è saputo che Story, Manitonquat e la sua compagna Ellika avrebbero fatto tappa qui a tempo di Vivere.

Io non abitavo ancora qui… Era il periodo in cui ogni fine settimana mi immergevo sorridente in questa realtà, stavo coi comunardi per un paio di giorni nell’acqua fresca e rigenerante della “vita diversa”,per poi a malincuore uscirne fuori, asciugar via il dolore della separazione e guardare il casale dallo specchietto retrovisore all’alba del lunedì mattina.

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed
Pin It

Pubblicato in Blog di Luana Bramè

Seguici anche via email

* campi obbligatori