EmailStampaEsporta ICS

La via del Cerchio - Hai perso la tua tribu

Evento

Titolo:
La via del Cerchio - Hai perso la tua tribu
Quando:
Mer, 12. Settembre 2018, 14:00 h - Dom, 16. Settembre 2018, 12:00 h
Dove:
Bettola, Piacenza
Categoria:
Crescita Personale e Relazioni
Condividi:

Descrizione

 La via del Cerchio:
Hai perso la tua tribù?

Seminario esperienziale con Ellika Linden e Simon Jamnik
ispirato agli insegnamenti di Manitonquat (Medicine Story)

Le tradizioni e gli insegnamenti dei Nativi Americani,
per riscoprire la gioia di prendersi cura di sé e della proprie relazioni.

viadelcerchio 2017 tdv ELLIKA supportive listening

Il seminario, oltre a offrire le istruzioni originarie sulla Via del Cerchio, sull'ascolto profondo, sulla guarigione e la cura delle proprie relazioni (con sé stessi, con gli altri, con Madre Terra), porterà attenzione e approfondimento sulla costruzione e crescita di un gruppo comunitario, di un cerchio con una visione comune, di una nuova tribù che vuole camminare insieme per la costruzione di un mondo migliore.

Se sei interessato alla vita comunitaria, alla condivisione, alla creazione di ecovillaggi, co-housing, comuni.. questo seminario risponderà alle tue domande su relazioni e conflitti, leadership in un gruppo, visione e missione comune e tanto altro.

 

Se sei interessato a un campo esperienziale ancora più intenso e completo,
SUMMERCAMP di 10 giorni - 
dal 22 agosto al 2 Settembre
CLICCA QUI PER L'EVENTO

La Via del Cerchio

Il cerchio è la forma più rispettosa di incontro. In quella forma tutti sono accolti in egual misura. Tutti allo stesso modo ne sono responsabili. Energeticamente nessuno prevale e nessuno si esclude, tutti sono importanti. Il cerchio rende intenso, profondo e prezioso l'incontro. Chi è abituato a gridare si acquieta. Chi è abituato a sussurrare ritrova la propria voce. Ritroviamo la dimensione umana e la nostra fondamentale unità.


Ogni volta che ci troviamo in cerchio, celebriamo la Vita.

viadelcerchio2016 welcomehome

Descrizione sintetica dell'evento:

story ellika tempodivivere2016 campaneÈ un incontro adatto a tutti, anziani, giovani, bambini, famiglie, single.
Attraverso la saggezza dei nativi americani, Manitonquat ci mostra come possiamo ritrovare l’equilibrio dentro di noi, con gli altri e l’intera Creazione.
In un clima di profondo rispetto e gratitudine verso la Vita, la Madre Terra e i Suoi figli, vivremo l'ancestrale dimensione del Cerchio e del Clan (cerchio più intimo).
Sulla base degli insegnamenti di Manitonquat ed Ellika verranno offerte sessioni sulla famiglia, sul rapporto con i figli o con i genitori e sul rapporto positivo e creativo fra le persone di un gruppo
Apprenderemo l'uso del talking stick (bastone della parola) e del Supportive listening (Co-ascolto), strumenti per una comunicazione efficace. Ascolteremo storie dei Wampanoag e conosceremo le “istruzioni originarie”.
Vivremo la profonda esperienza della Sweat lodge (capanna del sudore) e la sera sarà l'occasione per valorizzare e condividere i nostri talenti, con storie, canti, danze e tanta gioia.

Informazioni pratiche

  • Il campo inizierà con l'accoglienza e l'allestimento del campo, mercoledì 12 settembre dalle 14.00.
  • Il cerchio di apertura si svolgerà la mattina di giovedì 13 settembre
  • Il cerchio di chiusura si svolgerà la sera di sabato 15 settembre 
  • Ci saluteremo, dopo il riordino del campo, domenica 16 settembre in mattinata.
  • E' possibile partecipare solo al seminario completo

I posti, sia in casa/letto, sia in tenda propria sono limitati. 
Non sono ammessi animali.
La cucina è prevalentemente vegetariana/vegana.
Il soggiorno in casa è in stanze condivise da quattro a sei letti, con bagni in comune.

DA PORTARE:

  • In generale tutto quello che ti può servire in "campeggio"
  • Se dormi in casa porta lenzuola singole o sacco a pelo con federa
  • Asciugamani e necessario per il bagno
  • Stoviglie personali (piatto, bicchiere, posate, tazza e tovagliolo)
  • Torcia
  • Vestiti e scarpe comode, un maglioncino per la sera, una cerata o un "k-way"
  • Un costume o un pareo per la capanna sudatoria
  • viadelcerchio 2016 giochiinsieme2 coperte per la capanna sudatoria (meglio se "da battaglia" perché con il calore potrebbero rovinarsi,  vanno bene anche di pile)
  • Stuoia o tappetino da palestra/yoga

Ma soprattutto ciò che ti dà più gioia: i tuoi bambini, i nonni, gli amici, le storie, i sentimenti, le idee, i talenti, le esperienze... la tua voce, le percussioni, la chitarra, il flauto, strumenti artistici di ogni genere (per disegnare, per recitare, maschere, giocoleria, aquiloni, ecc.). Giochi da condividere con i bambini.

Dettagli sul contributo di partecipazione

Per prenotare clicca qui

Per informazioni e iscrizioni:

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Katia 329-0218941
Simona 339-5618408
Ermanno 333-5772199

Descrizione dettagliata dell'evento

Il Cerchio:

viadelcerchio 2017 tdv cerchioE' un incontro adatto a tutti, anziani, giovani, bambini, famiglie, single. Attraverso la saggezza dei nativi americani, Manitonquat ci mostra come possiamo ritrovare l’equilibrio dentro di noi, con gli altri e l’intera Creazione. I nostri anziani ci hanno insegnato che per essere in armonia con la Creazione dobbiamo pensare e agire in modo circolare. Quando ci ritroviamo insieme in un cerchio ci sentiamo in armonia con la nostra natura ed è come tornare a casa e quando cominciamo a farne esperienza, a relazionarci in cerchio, condividendo i pensieri, le emozioni, i sogni, le decisioni, il lavoro, il gioco e la creatività, ci rendiamo conto che rende la nostra vita più ricca, appagante, piena.

L’essenza di un Cerchio è l’eguaglianza, non c’è alto e basso, nessuna gerarchia di potere o ricchezza. Le azioni di un Cerchio non sono coercitive, ma prese di comune accordo, la modalità è la cooperazione, non il dominio. Si tratta di un meraviglioso strumento per combattere l'isolamento della società moderna e promuovere la fiducia e la intimità e migliorare tutte le relazioni.

viadelcerchio2016 manitonquat sorrisoLa Via del Cerchio:
Nella tradizione dei Nativi Americani la vision è un sogno di un uomo che, se viene condiviso da altri uomini, diventa l’inzio della co-creazione di una nuova realtà.
L’impegno di Story è di riportare nel mondo la conoscenza dell’antica tradizione del Cerchio. Nel suo percorso di vita, ha incontrato e appreso l’utilizzo del Co-counseling, una scoperta moderna ma in perfetta armonia con il Cerchio degli Anziani.
Questo gli ha dato la possibilità di creare nuove Comunità basate sugli antichi insegnamenti e di portare il Cerchio e l’Ascolto Empatico a tutte le persone o comunità già costituite. Molte sono le realtà comunitarie in creazione e questo percorso permette di sciogliere conflittualità e permettere la sinergia del gruppo nel Cerchio.

La possibilità di apprendere questi due insegnamenti è una grande opportunità di cambiare il nostro modo di guardare tutte le nostre relazioni (famigliari, amicali, sentimentali...) traendone un grande beneficio per Sé e la propria Crescita, e per il miglioramento delle relazioni con le persone che amiamo. E´ un percorso che ha quindi una doppia valenza, per la nostra Crescita personale e per la diffusione di un nuovo modo di relazionarci, più amorevole e condiviso.

viadelcerchio 2017 tdv sostegno

Supportive listening, co-ascolto, ascolto empatico:

Entrare nelle Profondità del Nostro Essere è reso possibile dal supporto del nostro ascoltatore che, si rende disponibile ad accoglierci in un patto di comprensione, fiducia e assenza di giudizio. L'ascolto è condiviso e, in ogni sessione, ci si parla e ci si ascolta vicendevolmente a turno, creando un'energia circolare di protezione, sfogo e supporto.

Talking stick, bastone della parola:

Nel Cerchio il tempo è ripartito in egual misura tra i partecipanti. Il turno della parola viene scandito dal Talking Stick e ogni membro del Cerchio ha lo stesso tempo per essere ascoltato.
Chi ha il Bastone in mano ha la preziosa opportunità di esprimere Se Stesso, nella certezza di ricevere attenzione e rispetto, senza essere mai interrotto e giudicato.

Sweat lodge, capanna sudatoria*:

E' un antico rito di preghiera e purificazione che ci riporterà nel grembo della Madre Terra per la guarigione della mente, del corpo e dello Spirito, riconnettendoci con i quattro elementi: l'energia delle pietre (terra) roventi (fuoco) benedette dall'acqua arriverà a noi attraverso il respiro (aria).
In un quotidiano inno alla Vita il nostro spirito si eleva e si equilibra con Essa.

*la sweat lodge sarà proposta solo se possibile e sarà condotta da Luca de Santis.

Manitonquat ed Ellika:

STORY ELLIKAManitonquat:
“Uomo che racconta Storie di Medicina”, è stato uno story teller e il più anziano della tribù degli Assonet - Wampanoag del Massachusetts.
Ha viaggiato per anni in tutto il Nord America per ascoltare quegli anziani che avevano vissuto secondo gli “Insegnamenti Originali”. Ha cominciato così a condividere con le persone in tutto il mondo la Via del Cerchio, un modo di vivere che porta gioia e serenità nei nostri cuori e nelle nostre relazioni.
Ha preso parte al Movimento di Unità Spirituale degli Indiani Nordamericani ed è stato cofondatore del consiglio di guarigione tribale e membro dell’Associazione di Psicologia Umanistica.
Ha condotto un programma di sostegno per i nativi americani, è stato insegnante di co-ascolto in sei prigioni degli Stati Uniti e persona di riferimento per la liberazione dei Nativi della costa orientale.
Scrittore e poeta, autore di diversi libri, tra i quali “La Via del Cerchio” (La Meridiana), “Ritorno alla creazione” (Urra), “Cambiare il mondo” (Spirito Libero), “Gli antichi Insegnamenti dei nativi americani” (Terra Nuova), “Crescere insieme nella gioia ” (Il Leone Verde). 

Ellika Linden:
Ha vissuto con Manitonquat per oltre 25 anni, condividendo la sua visione e il suo impegno sociale. Attrice e regista di teatro, è insegnante di co-ascolto, conduce seminari sulla spiritualità femminile e ha affiancato Manitonquat nei seminari sulla Via del Cerchio e nel programma di sostegno dei Nativi Americani. Simon Jamnik

Simon Jamnik (presentato da Story, in un suo scritto pochi mesi prima della morte):
"Simon viaggia con noi ormai da 5 anni. Ci accompagna ovunque e assorbe gli Insegnamenti come un computer. Conosce molto bene tutti i contenuti e grazie alla possibilità di trascorrere il suo tempo con noi, sia durante i seminari, che nel privato della nostra vita, ha potuto approfondire la sua esperienza e visione della Via del Cerchio. Nei seminari, lui sa presentare la nostra conoscenza e tradizione, nella sua maniera personale. Non solo è in grado di insegnare e applicare ciò che ha appreso in questi 5 anni insieme, ma si occupa anche di tutta la parte organizzativa dei nostri viaggi, supportandoci completamente anche durante i 6 mesi di tour estivo. Nei campi spesso dico: „Quando un giorno io non potrò venire, Simon porterà avanti il mio lavoro“. Ha un temperamento pieno di speranza, permette a chiunque di avvicinarsi a lui per parlare dei propri problemi, perché in lui troverà sempre un buon ascoltatore. Per me è diventato un amico importante e fidato, un compagno. Story"

LucaDeSantis sorrisoLuca De Santis:
Luca De Santis ha collaborato con Manitonquat per 20 anni, organizzando seminari e summercamp, guidando capanne del sudore e ricerche della visione. Ha tradotto tre dei suoi libri in Italiano. Ha iniziato a viaggiare alla fine degli anni ’70 in Oriente poi nel Nord e Sud America. Dagli anni ’90 si è avvicinato alla cultura dei Nativi Americani e allo sciamanismo. Si è formato come breathworker con Leonard Orr (Rebirthing) e Stanislav Grof (Respirazione Olotropica). Conduce seminari di Respiro della Consapevolezza.

:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:

*ATTENZIONE!! L'iniziativa è riservata agli associati!

Se non sei ancora socio compila il
Modulo di richiesta adesione all'associazione Tempo di Vivere
Tessera associativa €15/persona (valida fino al 31/12/2019)

Contributi di partecipazione a sostegno del progetto

I contributi descritti comprendono vitto, alloggio (secondo le preferenze, in casa o in tenda propria), seminario e tutte le attività previste durante le giornate di partecipazione.
Una tantum, in aggiunta, tessera associativa e RC infortuni obbligatoria per tutti i partecipanti.

  • Partecipazione all'intero campo, dal 12 al 16 settembre

    • ADULTO, posto letto in casa, € 310 / persona
    • ADULTO, tenda propria, € 270 / persona
  • Bambini 

    • 0-5 anni GRATIS (se dormono con i genitori o con proprio lettino da campeggio), 
      altrimenti quota posto letto, € 30 / giorno
    • 6-12 anni, posto letto in casa, € 30 / giorno
    • 6-12 anni, in tenda, € 20 / giorno
  • IN AGGIUNTA, una tantum TESSERA associativa e RC Infortuni 2018

    • ADULTO, € 15 / cad
    • BAMBINO fino a 12 anni, € 7 / cad

logo rive

NOTA: Gli associati R.I.V.E. (Rete Italiana Villaggi Ecologici) possono disporre di una riduzione del 10% sul contributo di partecipazione (non applicabile alla promozione per prenotazione anticipata)

E' necessario segnalarcelo al momento dell'iscrizione!

--> Previsti  agevolazioni per famiglie numerose.

:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:_:

Prenotazioni

Per prenotarsi è richiesto:

  • Versamento della quota di partecipazione a mezzo bonifico sulle seguenti coordinate:

Ass.ne Tempo Di Vivere
c/o Banca Popolare Etica Cassa Centrale Credito Cooperativo del Nord Est
IBAN: IT 35 E 03599 01899 050188527315 - BIC CCRTIT2TXXX
Causale: ViaDelCerchio-Settembre

  • Iscrizione all'associazione in regola per l'annualità 2018; se non si è associati, compilare modulo di richiesta associativa a questo link
  • Invio di email di conferma pagamento e iscrizione all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., specificando nome di tutti i partecipanti e formula di partecipazione scelta (casa/tenda)

Per ulteriori informazioni:

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Katia 329-0218941
Simona 339-5618408
Ermanno 333-5772199

DISCLAIMER (tratto dai Regolamenti interni dell'Associazioni visionabili in sede)

IN CASO DI RINUNCIA ALLA PARTECIPAZIONE

In caso d'impossibilità a partecipare all’evento, manifestata almeno quindici (15) giorni prima dell’inizio dello stesso, l'associato potrà inviare a TDV una richiesta motivata scritta, contenente la necessità di rinunciare alla sua partecipazione. In questo caso l’associazione rimborserà la quota versata, trattenendol'importo relativo alla quota associativa annuale (15 €) e alle spese per le pratiche di rimborso, pari a € 5.

L'associato potrà scegliere, in alternativa, di partecipare ad un altro evento nell’arco dei sei (6) mesi successivi di pari importo o integrando l’eventuale differenza positiva tra il contributo di partecipazione all’evento scelto in sostituzione a quella dell’evento pagato. Non saranno rimborsate differenze negative.
Rinunce alla partecipazione pervenute con un preavviso inferiore a quindici (15) giorni dall'inizio dell'evento non danno diritto ad alcun tipo di rimborso.

VARIAZIONI:

Qualora l'Associazione ritenesse, per insindacabili ragioni (inclusi insufficiente numero dei partecipanti, eventi imprevisti che rendano inagibile la sede, assenza del docente ecc.) che l'iniziativa non possa svolgersi nelle date e nei luoghi indicati, si impegna a darne notizia ai partecipanti, che avranno diritto al risarcimento delle quote versate. Nel caso in cui l'evento o il corso venga riproposto in altra data entro i sei (6) mesi successivi, l'associato potrà chiedere il differimento della sua iscrizione, mantenendo valida la prenotazione e la quota versata. L'associato potrà scegliere, in alternativa, di partecipare ad un evento differente nell’arco dei sei (6) mesi successivi, di pari importo o integrando l’eventuale differenza positiva tra il contributo di partecipazione all’evento scelto in sostituzione a quella dell’evento pagato.

Eventuali spese di viaggio sostenute per avvicinarsi al luogo dell'evento non saranno rimborsate.


Sede

Location:
Ecovillaggio Tempo di Vivere
Via:
Loc. Camera Vecchia di Calenzano
CAP:
29021
Città:
Bettola
Provincia:
Piacenza
Nazione:
Italy

Descrizione

Un ecovillaggio, un co-living, una comune, un centro di formazione.

Tempo di Vivere è tutto ciò, eppure è qualcosa di ancora diverso. È un podere vecchio e incantevole sull'appennino, proprio in cima alle splendide Cascate del Perino. È un luogo di sperimentazione dove vengono messe in pratica nuove idee per un futuro sostenibile. Ma soprattutto, è un gruppo di persone che vuole dimostrare che è possibile vivere e crescere insieme, come individui e come comunità, per costruire un mondo migliore.

Vieni a trovarci e partecipa ai nostri eventi


Aggiungi commento

Accetto il trattamento dei dati




Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Seguici anche via email

* campi obbligatori