Verso la Felicità

VIDEO: L'attimo fuggente

Un film che non ci stanchiamo mai di rivedere e proporre.
Così ricco di ispirazione, insegnamenti, bellezza.
Buona visione!

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed Pin It

Pubblicato in Verso la Felicità

ESERCIZIO: Scova i tuoi talenti!

Passioni e talenti: due cardini del conoscere se stessi

Talenti: Doti naturali con cui nasciamo, doni innati, abilità, inclinazioni a riuscire in qualcosa senza sforzi e studio.

Passioni: ciò che ci piace e adoriamo fare

Entrambi contribuiscono a renderci unici

Passioni

Sono la miccia che causa l’esplosione, quando ami fare qualcosa non c’è impegno che tenga, ostacolo, stanchezza o altro.

Cosa ti piace fare?

A differenza dei talenti, le passioni non hanno nulla in comune con la capacità di riuscire naturalmente.

L’amare qualcosa non implica alcun risultato o efficacia nell’essere in grado di realizzare ciò che piace.

Posso adorare andare in canoa, ma essere completamente negato, privo di tecnica o stile e continuare imperterrito a pagaiare ogni domenica al lago, solo perché adoro farlo, mi nutre e mi dà soddisfazione!

A volte però accade anche il contrario: persone che amano qualcosa, fanno della loro passione anche il mestiere della loro vita ma non è necessario che vada così!

Perché, facendo qualcosa che viene da dentro, con ardore e motivazione, il tempo non sarà mai perso!

 

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed Pin It

Pubblicato in Verso la Felicità

Leggi tutto

Diventa ciò che sei destinato ad essere!

Ho letto l’altro giorno una storiella del Dr. Roberto Cavalieri che mi ha fatto molto pensare:

C’era una volta un bellissimo giardino, con alberi e fiori di ogni tipo, meli, aranci, rose, tutti felici e soddisfatti.
C’era solo felicità in quel giardino, tranne che per un albero che era molto triste. Il povero albero aveva un problema: non sapeva chi fosse!
“Ti manca la concentrazione” gli disse il melo, “se davvero ti impegni, puoi fare mele deliziose. Guarda com’è facile”.
“Non ascoltarlo” intervenne il cespuglio di rose ”e guarda quanto siamo belle noi!”.
L’albero disperato provò ogni cosa gli venisse suggerita, provò a produrre mele e a far sbocciare rose ma, non riuscendo, ad ogni tentativo si sentiva sempre più frustrato.

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed Pin It

Pubblicato in Verso la Felicità

Leggi tutto

Seguici anche via email