Dove siamo

Tdv Piacenza Panorama Tramonto

Ci trovi qui

Località Camera Vecchia, Piccoli di Calenzano 
29021 Bettola (Piacenza)

Indicazioni stradali:
In autostrada,prendere la Milano-Bologna

> se venite da Milano: uscita Piacenza Sud; proseguire per Tangenziale, poi segui Strada Statale 45 di Val di Trebbia/Str. Bobbiese, poi continua su Strada Statale 45 di Val di Trebbia. Prendi SS45 e SP654 in direzione Ponte dell'Olio, poi prosegui per Bettola (procedi in direzione sudovest da Via Circonvallazione/SP654 verso Vicolo Tagliaferri.

ATTENZIONE: il navigatore vi dirà di passare da Rivergaro, Perino e poi da Verogna, ma la strada è malmessa, meglio metterci 10 minuti in più e passare da Bettola!

> se venite da Bologna: uscita Fiorenzuola d'Arda, direzione Fiorenzuola d'Arda, svoltare verso Fiorenzuola d'Arda, poi proseguire per Carpaneto/San Protaso, quindi Ponte dell'Olio-Bettola.

Da Bettola, attraversare il ponte, quindi girare a destra, e seguire la strafa proseguendo verso le cascate del Perino. Seguire sempre le indicazioni per le cascate, e poi per Calenzano; uscire da Calenzano seguendo le indicazioni per le cascate, dopo una curva vedrete una grossa chiesa di fronte a voi (San Lorenzo) e alla vostra sinistra un piccolo borgo... siete arrivati

Si può parcheggiare nello spazio riservato subito dopo la curva e fare gli ultimi metri a piedi.

  • Coordinate GPS: 44.751750, 9.511417 - GoogleMap

Con i mezzi:
Arrivare a Piacenza con il treno.
Dall’autostazione, Linea Bus SETA.
Linea E34 - porta a Bettola (1 ora circa)
Da Bettola ci si può accordare per ottenere un servizio navetta fino all'ecovillaggio (sono cca 12 km, 25' di strada in macchina - per la navetta da e per Bettola è previsto un contributo spese di € 5 / persona / viaggio, max 4 persone) .

Alcune indicazioni utili:

Mappa delle linee locali extraurbane di Piacenza:
http://www.setaweb.it/materiale/PC_CARTINE_VALLATE.pdf (la nostra è VAL PERINO - VAL NURE)

Linea E34, orari da Piacenza a Bettola e ritorno

http://www.setaweb.it/linee_pc/Linee_PC_dal_08_Giugno_2019/E34.pdf 

 

 

 

 

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed Pin It

Pubblicato in Info

messaggio globale  italiano

Federica
Info
Buonasera, vorrei chiedere info su come funziona la realtà degli ecovillaggi. Avrei intenzione durante l'estate di sperimentare un progetto di arteterapia in natura, in qualche ecovillaggio appunto, ed allo stesso tempo conoscere un modo diverso di vivere, che potrebbe essere una scelta di vita. Al momento sto valutando il tutto e come potrei organizzarmi. M'interessa capire se ci sarebbe possibilità di fare esperienze nel vostro ecovillaggio, e vorrei avere qualche info su come si entra a fare parte della vita comunitaria, grazie
0

Seguici anche via email