Cronache dall'ecovillaggio

Paure e speranze

“Vi piace il mondo così com'è?”

É questa la domanda che l'insegnante pone alla classe, nel film -Un sogno per domani-

Trevor, un ragazzino di 11 anni trova una risposta semplice e rivoluzionaria. 

“Questo sono io, e queste sono tre persone, a cui darò il mio aiuto,... ma deve essere qualcosa di importante, una cosa che non possono fare da sole,... perciò io la faccio per loro... e loro la fanno per altre 3 persone... e ognuno di loro lo fa per altre 3 persone… e così via” E così questo meccanismo dal nome “Passa il favore” si espande velocemente...

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed Pin It

Pubblicato in Cronache dall'ecovillaggio

Leggi tutto

Racconto del Solstizio, Madre Natale e il Canto dell'Inverno

Tratto da: http://latessitricedistorie.blogspot.com

Era il tempo del riposo.

Da prima che memoria umana ricordasse, ogni anno, poco prima che il manto incantato della neve congelasse alberi, arbusti, case e nidi, ogni essere che abitava i boschi tendeva orecchie, antenne, coda e baffi per sentire il richiamo di Madre Natale.

La chiameremo così, perchè il suo nome vero e antico è per noi troppo misterioso per essere pronunciato.

Il profumo della neve aleggiava già sopra il bosco, fra le vette degli abeti, bussava alle tane fra i rami o si infiltrava leggero ma potente nelle buche scavate sotto l'umida terra.

Tutti accorrevano al richiamo di Madre Natale, tranne chi per natura e conformazione era in grado di affrontare l'inverno senza ricorrere al riposo e al lungo sonno.

Fu così, come sempre, quell'anno. 

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed Pin It

Pubblicato in Cronache dall'ecovillaggio

Leggi tutto

Il nostro 2020 in una parola

Difficile sintetizzare e descrivere questo 2020 in una parola. 
Noi abbiamo voluto provarci e scegliamo di condividere con voi un pezzo del nostro vissuto. 
Tutti i membri di Tempo di Vivere raccontano la loro versione personale dell'anno che sta per finire. Se vi va, leggiamo volentieri anche le vostre condivisioni :-) 
Buona conclusione di questo anno così particolare, vi auguriamo di trovare in voi gratitudine e celebrazione, nonostante le difficoltà che tutti siamo stati chiamati ad affrontare.

Un abbraccio da tutti noi

Ermanno, Gabriella, Katia, Riccardo e Simona

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed Pin It

Pubblicato in Cronache dall'ecovillaggio

Leggi tutto

Ultimi commenti

Federica
25 giorni 15 ore

Buonasera, vorrei chiedere info su come funziona la realtà degli ecovillaggi. Avrei intenzione dura ...

Stefano
2 mesi 1 giorno

Complimenti! Siete fantastici. Stiamo attuando un progetto molto simile al vostro... ed anche nel no ...

Marco Greco
3 mesi 11 giorni

Ciao fra 1 ora compio 30 anni 🤣 volevo fare una breve esperienza di vita in un ecovillaggio, come ...

Seguici anche via email