ESERCIZIO: Essere unico e irripetibile

Inizia a osservarti e guarda il tuo essere unic@ e irripetibile.
Poniti queste domande e poi confrontati con qualcuno, il confronto porta a inaspettate osservazioni, mettendo in moto il pensiero che è in grado di creare la realtà in cui credere.

  • Che futuro voglio avere? 
  • Quali sono i miei valori di base? Per che cosa vivo io?
  • Che cosa mi rende unico, speciale, diverso?
  • Come mi vedono gli altri? Che cosa dicono di me? Che cosa li attira verso di me? Come percepiscono i miei valori?
  • Quali sono i miei talenti unici? Che cosa faccio meglio e senza sforzo? 
  • Che cosa faccio e cosa mi rende orgoglioso? Che cosa mi riempie di soddisfazione? 
  • Che cosa mi appassiona?
  • Che cosa mi rende triste? 
  • Quando sono felice che cosa mi rende così felice?
  • Che cosa mi muove? Da dove prendo la gioia? Chi mi fa impazzire?
  • Quali valori e principi sono più vicini al mio cuore? 
  • Che cosa crea significato nella mia vita?
  • Se morissi ora, che tipo di orazione funebre vorrei che venisse recitata?
  • Che cosa mi impedisce di essere ciò che voglio essere e fare ciò che voglio fare?
  • Che cosa voglio imparare e cosa voglio disimparare? 
  • Quanto voglio investire nella mia vita e quanto sono disposto a lasciar andare?
  • Quali sono le 5 caratteristiche principali di un individuo che ammiro?
  • Come mi connetto con il mio compagno di vita, famigliari, figli, amici?
  • Perché faccio ciò che faccio? Qual è l’importanza di ciò che faccio?
  • In cosa sono bravo? In cosa no? Quali sono i miei più grandi fallimenti?
  • Cosa è difficile per me lasciar andare nella sfera privata, professionale e sociale?
  • Come posso servire l’umanità?
  • Tutto quanto detto sino ad ora sarà ancora uguale fra dieci anni?

 

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed Pin It

Pubblicato in Verso la Felicità

messaggio globale  italiano

Seguici anche via email