Floriterapia per l'ambiente

fioriVi proponiamo un breve articolo tratto da Fioridibach.it

Durante il corso (maggio 2015) approfondiremo ogni aspetto dell'impiego di questi rimedi per le piante del nostro orto o giardino.

Trascorreremo una giornata di "consapevolezza verde" dedicata a comprendere come e perché è possibile utilizzare i Fiori di Bach come antiparassitari naturali per le piante. Alberi da frutto, piante orticole e ornamentali sia da interno che da esterno, possono essere ripristinate da parassiti e micosi di diversa origine, stati di appassimento, attraverso il messaggio dei Rimedi Floreali. Una giornata dedicata all'eco sostenibilità per incoraggiare un processo di guarigione che riguarda il Pianeta e chi lo abita.

Cambiare modalità è importante, cambiare mentalità, fondamentale.

 

[Silvia Malagoli, floriterapeuta]

Fiori di Bach per le piante

Che si abbia o no il pollice verde i fiori di Bach possono aiutarci anche con le nostre piante da appartamento e da giardino.

Chi possiede piante e fiori si accorge se stanno soffrendo; in effetti i vegetali sono esseri viventi in grado di assorbire l'energia del clima in cui vivono, clima inteso sia come habitat sia come atmosfera familiare.

Penso sia capitato a tutti di vedere piante soffrire, mostrare cioè segni di decadimento come foglie spioventi, debolezza degli steli e così via, perché travasate oppure semplicemente spostate da un luogo all'altro.

Dopo che l'avete rinvasata perde le foglie, Star of Behetlem e Walnut
Perde le foglie perché avete dimenticato di bagnarla, Rescue Remedy Oak Gentian
Ha parassiti o funghi, Crab Apple Walnut Centaury
E' molto indebolita, perde le foglie, Olive Hornbeam
Avete l'impressione che stia proprio per morire, Sweet Chestnut Gorse Rock Rose
Ha molti fiori in boccio che cadono prima di aprirsi, Vervain e Olive
E' rotta o danneggiata, Crema Rescue sulla ferita Rescue Remedy Hornbeam Gentian

Come somministrarli?

I Fiori di Bach si preparano nella dose di 4 gocce, per ciascun fiore scelto, in 4 litri di acqua dell'innaffiatoio e poi si bagna regolarmente come d'abitudine, per gli alberi si innaffia il terreno intorno fino ad arrivare all'altezza del diametro della chioma. In caso di parassiti è sempre bene spruzzare le foglie con la miscela di acqua e fiori. L'acqua sarebbe meglio se fosse piovana, in assenza usarne una poco calcarea.

[Tratto da Fioridibach.it] 

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed Pin It

Pubblicato in Agricoltura Naturale

Tags: salute naturale, agricoltura naturale, permacultura

messaggio globale  italiano

Ultimi commenti

Katia
1 mese 13 giorni

Sarei felice di venire il prima possibile Ciao Andrea, contatta Riccardo al 348 7830445, è lui che ...

Andrea
1 mese 13 giorni

Sarei felice di venire il prima possibile

guido
6 mesi 10 giorni

Ti ho conosciuta a TdV tempo fa e ci siamo...scontrati. Succede. Credo di essermi scontrato con quel ...

Seguici anche via email

* campi obbligatori