Thermocompost: abbiamo scoperto l'acqua calda!

Che giornata memorabile quella di domenica scorsa!
Il giorno in cui abbiamo presentato a tutti il sistema per produrre acqua calda dalle ramaglie.

Sono felice per aver partecipato alla diffusione di questa grande idea, ma soprattutto sono felice di aver vissuto in prima persona un'anteprima del futuro dell'umanità!

Un momento durato un giorno intero, dove le persone che sono venute a trovarci, tutte diverse tra loro per professione, competenze, interessi, età.. si confrontano e si aiutano per un obiettivo comune.

thc primo gruppo OPENDAYHo visto sindaci di mentalità aperta ascoltare con attenzione le nostre spiegazioni, fare domande finalizzate a trovare una innovativa soluzione per i loro cittadini, per migliorare la loro vita, desiderosi di apprendere nuovi sistemi e progetti per ottimizzare la gestione dell'amministrazione..
Ed eccoli quindi a parlare con due ingegneri che portano avanti un progetto (al quale - inutile dirlo - anche Tempo di Vivere ed io partecipiamo) per trasformare i mezzi con motore a scoppio in elettrici, con l'ovvia (per noi) finalità di cambiare in maniera drastica la qualità dell'aria che respiriamo.

Ho visto professori arrivare da lontano con alcuni dei loro studenti per far vedere loro che esiste anche un altro modo di fare lezione, di utilizzare la fisica e la chimica per ottenere dei risultati benefici sia per le persone che per il pianeta.

Ho  visto persone curiose che hanno dedicato parte del loro tempo per venire a sentire che aria si respirava in un  ecovillaggio, dove persone apparentemente strane, come tanti amano etichettarci, vivono e fanno delle cose diverse da
quelle che vedono tutti i giorni.

thc pranzo opendayHo visto un insieme di persone che si scambiavano opinioni e saperi in maniera serena e gioiosa, mentre consumavano un pasto condiviso all'aria aperta, con un sole così clemente per il periodo (31 gennaio) da sembrare quasi che anche lui abbia voluto dare il suo contributo affinchè tutto fosse perfetto, così com'è stato.

Ho visto una comunità che è stata capace di organizzare quest'evento così bene, con così tanto amore, che nell'aria si percepiva un'energia di pace e serenità, abbastanza rari da trovare in eventi del genere.

Grazie a tutti!

Grazie all'universo che ci aiuta a realizzare questo nuovo mondo..

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed Pin It

Pubblicato in Cronache dall'ecovillaggio

Tags: autocostruzione, thermocompost, energie rinnovabili, workshop e corsi, cambiamento

messaggio globale  italiano

Ultimi commenti

guido
4 mesi 13 giorni

Ti ho conosciuta a TdV tempo fa e ci siamo...scontrati. Succede. Credo di essermi scontrato con quel ...

gioia
4 mesi 13 giorni

AUGURONI GABRIELLA e grazie per queste meravigliose considerazioni che voglio assolutamente tenere i ...

Anatolia
5 mesi 17 giorni

Bella questa condivisione, che non esclude nessuna emozione e la ridona indietro a chi guarda e asco ...

Seguici anche via email

* campi obbligatori