Autunno, tempo di rallentare

E siamo già oltre la metà di ottobre, da quanto tempo non ci sentiamo?

Penso siano passati più di due mesi, tanti, o pochi… dipende dal punto di vista di chi osserva.

Come state? Cosa vi ha portato quest’estate calda che si è interrotta così bruscamente? Che cosa sta succedendo nelle vostre vite?

Qui da noi si è mosso un mondo, ma un mondo nel vero senso della parola, perché sono successe tantissime cose, fuori e dentro, che ci hanno travolto sotto moltissimi punti di vista.


estate 2016 a tempo di viverePer noi l’estate è stata intensa, bellissima, stancante, talmente piena di novità da non lasciarci il tempo di fermarci un attimo per ritornare al nostro centro, tanto che, a un certo punto, abbiamo sentito la necessità di rallentare, di ritrovare quella dimensione più intima che vorremmo restasse il nostro punto di partenza, arrivo e ritorno.

Guardandola così, quest’autunno arrivato all’improvviso con il suo freddo, le piogge fugaci e violente, il suo vento, ci sta portando nell’energia migliore per tornare verso di noi, per rimetterci in gioco nel guardarci dentro, nel ritrovare noi stessi come singoli e come gruppo… perché anche e soprattutto di questo è fatta una comunità intenzionale: di momenti di espansione centrifuga alternati a momenti di rientro che permettano di ricominciare a guardarsi negli occhi e nel cuore per rafforzare quella visione che, pur avendo come base l’esaltazione delle nostre capacità individuali, è il collante che ci tiene stretti.

"Uniti verso lo stesso fine come cellule di un unico organismo”.

Perché quando il treno della Vita corre veloce come quello su cui siamo ora, quando l’Universo risponde così velocemente alle richieste che gli lanciamo, il rischio di perdersi si fa imponente e c’è bisogno di rimettere in dubbio tutto per riconfermare tutto, migliorarsi e proseguire più uniti e determinati di prima.

E, dunque, cosa sarà mai successo di così sconvolgente?

Da luglio a oggi

bolle sapone settimana bambini-    Diverse settimane tematiche (Cambio Vita, Genitori-figli, Riequilibrio olistico…) che quest’anno hanno avuto un successo inaspettato portandoci a superare alcuni nostri limiti e paure, spingendoci a contatto con anime tanto differenti da noi e, nel contempo, tanto simili,

-    dal 27 al 30 luglio abbiamo partecipato al XX Raduno della RIVE, la meravigliosa rete italiana degli ecovillaggi, una grande famiglia di cui siamo orgogliosi di far parte,

-    abbiamo consolidato una collaborazione sempre più costruttiva e nutriente con gli amici di Italia Che Cambia di cui siamo diventati Agenti di Cambiamento,

-    dal 13 al 15 agosto abbiamo festeggiato i nostri primi due anni di vita in una tre giorni olistica piena di amici e ospiti,

-    dal 26 al 30 agosto abbiamo ospitato un meraviglioso e toccante seminario di quattro giorni su La Via del Cerchio con Manitonquat ed Ellika (due degli ispiratori del nostro progetto) durante il quale eravamo presenti in più di settanta,

-    dal 22 al 25 settembre si è tenuto qui il Campo Nuovi Progetti RIVE con quasi 120 persone tra cui tanti amici ecovillaggisti, gente che sta per avviare un progetto di comunità intenzionale e tanti altri attratti dall’idea di creare un nuovo mondo fatto di unione, solidarietà, condivisione e collaborazione,via del cerchio manitonquat ellika

campo nuovi progetti rive1 

-    e, dulcis in fundo, a fine settembre si è finalmente trasferita da noi in modo definitivo Luana, la decima comunarda di Tempo di Vivere, amica, sorella, compagna, con Gina e Tatou, le due meravigliose micie che hanno portato la nostra colonia felina a quota 12!

Insomma… forse tutto e forse niente, a seconda di cosa vogliamo leggerci… avete voglia di saperne di più? Allora continuate a seguirci e ad accogliere la nostra storia, così come siamo capaci di portarvela, perché, probabilmente, potrebbe essere anche un po’ la vostra.

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed Pin It

Pubblicato in Cronache dall'ecovillaggio

Tags: vivere insieme, workshop e corsi, cambiamento

messaggio globale  italiano

Ultimi commenti

Katia
1 mese 13 giorni

Sarei felice di venire il prima possibile Ciao Andrea, contatta Riccardo al 348 7830445, è lui che ...

Andrea
1 mese 13 giorni

Sarei felice di venire il prima possibile

guido
6 mesi 11 giorni

Ti ho conosciuta a TdV tempo fa e ci siamo...scontrati. Succede. Credo di essermi scontrato con quel ...

Seguici anche via email

* campi obbligatori